salta alla navigazione | salta alla contenuti | salta alla navigazione secondaria | salta al piè di pagina

torna su

Homepage » Notizie e appuntamenti » Comunicato Stampa 6 giugno 2010

Comunicato Stampa 6 giugno 2010

16.08.2010

OLTRE 15 MILA SPETTATORI ALL’AUTODROMO

PER LA 58a COPPA INTEREUROPA STORICA

Oltre 15 mila spettatori all’Autodromo di Monza nel fine settimana della 58a edizione della Coppa Intereuropa Storica che, nella giornata conclusiva, ha visto lo svolgimento di numerose gare vinte da Philip Harper su Ralt RT1 nell’Historic Formula 2 Trophy e da Leonidas Voyazides e Simon Hadfield su AC Cobra 289 nella GT & Sport Car Cup.

La seconda gara dell’Alfa Romeo Giulietta Cup si è conclusa con la vittoria di Doug Martin, mentre la classifica combinata delle due gare vede al primo posto Wolfgang Messner, vincitore di gara-1. Quinto posto assoluto per Arturo Merzario.

Anche la gara dell’U2TC valida per il Trofeo Dino Morazzoni è stata vinta da Leonidas Voyazides e Simon Hadfield su Ford Lotus C.

Vittoria del giapponese Katsu Kubota nella gara dell’Historic Formula One Chiampionship riservata alle monoposto di Formula 1 costruite prima del 1986. Katsu Kubota, partito in pole position, ha portato al successo la Williams FW07C-14 con motore Ford che nel 1981 partecipò al Mondiale di Formula 1 con Carlos Reutemann e Alan Jones, vincendo il titolo Costruttori. Al secondo posto si è classificato Bobby Verdon-Roe su Mclaren MP4/1B davanti a Joaquin Folch su Brabham BT49C.

La gara del Classic Endurance Racing, riservata a Gran Turismo e Prototipi costruiti prima del 1979, si è conclusa con la vittoria di  Michel Quiniou su Lola T 280 D, che ha preceduto David Ferrer (Lola T70) e Sandy Watson (Chevron B 36).

Categorie notizie

Archivio Notizie

agosto

luglio

dicembre

 

torna su