salta alla navigazione | salta alla contenuti | salta alla navigazione secondaria | salta al piè di pagina

torna su

Homepage » Notizie e appuntamenti » Comunicato stampa 7 settembre 2010 Nel 1950 il primo Gran Premio d'Italia valido per il mondiale di F. 1

Comunicato stampa 7 settembre 2010 Nel 1950 il primo Gran Premio d'Italia valido per il mondiale di F. 1

30.09.2010

NEL 1950 IL PRIMO GRAN PREMIO D’ITALIA VALIDO PER IL MONDIALE DI F.1

 

La prima edizione del Gran Premio d’Italia con validità iridata venne disputata il 3 settembre del 1950 e si concluse con la vittoria di Nino Farina su Alfa Romeo 159, alla media di 176,550 km/h, davanti a Alberto Ascari e Dorino Serafini su Ferrari 375 e a Luigi Fagioli su Alfa Romeo 158.



Era la 21a edizione del Gran Premio d’Italia, prova conclusiva del Mondiale 1950, e con questo successo Nino Farina si aggiudicò il titolo di primo campione del mondo di Formula 1. Per Juan Manuel Fangio, su Alfa Romeo 159, in lotta con Farina e con Fagioli per la conquista del primo titolo iridato della storia della Formula 1, soltanto la pole position e il giro più veloce della corsa, prima del ritiro.

 

 




Il Gran Premio vide il debutto ufficiale della Ferrari 375 (con motore 12 cilindri di 4.500cc in grado di erogare una potenza massima di 330 cavalli 7mila giri) e dell’Alfa Romeo 159 da 425 cavalli (il motore di 1500cc è il più potente della storia dell’automobilismo).

Categorie notizie

Archivio Notizie

agosto

luglio

dicembre

 

torna su