salta alla navigazione | salta alla contenuti | salta alla navigazione secondaria | salta al piè di pagina

torna su

Homepage » Io corro per l'AC Milano

Io corro per l'AC Milano

CORSO PRIMA LICENZA CONDUTTORE AUTO E KART

L’Automobile Club Milano organizza corsi per 
Prima licenza Conduttore (pilota) Auto - Kart 

 

La data del corso sarà pubblicata sul sito e sulla pagina Facebook dell'Automobile Club Milano.

  

Il corso è gratuito.

I minori dovranno essere accompagnati da uno dei genitori. 

Al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione utile.

 

Per iscriversi è necessario inviare i propri  dati anagrafici al seguente indirizzo di posta elettronica ufficio.sportivo@acimi.it.

 

Contatti:
Davide Fatone 027745254

Filomena Ianniciello 27745260

Orari:

Dal lunedì al Giovedì 8:30-12:30/14:00-16:00

Venerdì 8:30-13:00

 

 

 

 

 

 

Conclusa la stagione di Loris Papa

 

Milano, 10 dicembre 2014

 

Si è conclusa la stagione di Loris Papa che, a bordo di una Fiat 128 Giannini ha disputato la due ore di Magione, gara valida per il Campionato Italiano Autostoriche . La sua è stata una gara difficile, lunga e sul bagnato che però gli ha permesso di arrivare primo di classe e di laurearsi Campione Italiano di Classe del 2° Gruppo.

A Papa i più vivi complimenti da parte dell'Ufficio Sportivo e di Automobile Club Milano.

Fortuna Racing alla Millenium Bobium

 

Milano, 17 novembre 2014

 

Nel contesto delle celebrazioni del millenario della fondazione di Bobbio, FORTUNA RACING ha partecipato al Millenium Bobium Motor Festival, gara di regolarità e raduno per supercars di oggi e di ieri organizzata nella splendida cornice del paese piacentino alle pendici del Monte Penice.

Le due giornate (15-16 novembre) si sono svolte con un pubblico numeroso grazie anche alla presenza massiccia di Lamborghini e dei loro responsabili; numerose le personalità presenti, da Giampaolo Dallara a Bruno Giacomelli, che ha raccontato le sue grandi avventure in F1 a bordo di Alfa Romeo in primis.

Sebastién Fortuna: " La Lancia Delta Evoluzione ha avuto il suo bel da fare per sostenere il passo di Lamborghini Aventador e Ferrari Enzo, ma le strade di montagna hanno esaltato le sue caratteristiche di 4x4!"

Complimenti al Socio Paolo Marcattilj

 

Milano, 13 novembre 2014

 

Paolo Marcattilj, Socio Sportivo di AC Milano, ha vinto il Trofeo FIA 2014 Historic Regularity Rallies.

Il campionato si è articolato, da metà marzo alla fine di ottobre, in otto appuntamenti svoltisi in cinque paesi diversi: Italia, Spagna, Grecia, Polonia e Gran Bretagna.

Marcattilj, alla guida della sua Porsche 911 del '67, navigato dagli italiani Marco Maria Calegari e Francesco Giammarino, si è aggiudicato nel corso della stagione i due rally italiani (Coppa dei Fiori ed Elba Graffity), oltre al Rally Costa Brava e all'Historic Rally Poland.

In classifica generale ha preceduto di 6 punti il lussemburghese Christian Crucifix e di 16 punti il greco Georgios Delaportas.

E' il primo pilota italiano a poter vantare la conquista di questo titolo così prestigioso.

A Marcattilj le più vive congratulazioni, con i ringraziamenti per aver portato così in alto il nome di AC Milano.

Fortuna Racing all’aeroporto di Istrana

 

Milano, 10 novembre 2014

 

FORTUNA RACING ha partecipato alla gara di accelerazione organizzata presso la pista di decollo dell'aeroporto di Istrana, ospite del 51° Stormo dell'Aeronautica Militare Italiana con la Lancia Fulvia Sport 1.3 Competizione Zagato.

"E' stata una giornata emozionante ed unica, in compagnia degli aerei d'attacco italiani AMX, sfondo ideale di questa manifestazione", queste le parole di Nicola Fortuna.

 

Stefano Crespi dopo la sua prima Coppa Teodori

La prestazione ascolana di Crespi è stata costellata di problemi tecnici che gli hanno impedito di arrivare ai risultati desiderati.

Stefano Crespi, pilota SC Racing, a bordo della Osella PA 21S del team Faggioli ha partecipato il 28 e 29 giugno alla Coppa Teodori, cronoscalata ascolana valida per il campionato europeo ed italiano di velocità in montagna.

Crespi a fine gara è amareggiato poiché le premesse delle due buone manche di prova il sabato non sono riuscite a dare un buon esito in gara.

In gara 1, infatti, il pilota milanese ha riscontrato alcuni problemi tecnici ai quali si è aggiunta in gara 2 anche una piccola uscita stradale che ha rallentato ulteriormente la sua corsa.

Crespi è amareggiato: “Avevo grandi aspettative per questa gara, purtroppo non è possibile prevedere tutti i fattori che ne incidono l’andamento. Ma sono positivo e mentalmente guardaro avanti: voglio prepararmi al massimo per la mia prossima uscita che sarà alla Trento Bondone il 6 e 7 luglio. Si tratta di una gara tecnicamente difficile e molto lunga e farò il massimo, anche per riscattare questa “buia” prestazione”.

Milano, 30 giugno 2014

 

 

LE LANCIA FORTUNA RACING CALCANO LA SCENA ALLA SILVER

Per il quinto anno consecutivo, Fortuna Racing ha partecipato alla Vernasca Silver Flag, la celebre rievocazione della storica salita Castell'Arquato-Vernasca, con 2 Lancia di eccezione, per commemorare al meglio il tema di questa edizione, dedicato al mitico marchio Italiano. La Fulvia Sport Competizione e la Lancia Delta Integrale Evoluzione (entrambe assistite da Ebimotors Historic con la presenza di Enrico Borghi) hanno fatto presenza nel box Tag Heuer, main partner della manifestazione; 3 salite si sono svolte dal sabato 21 alla domenica 22. Diversi i campioni del passato presenti, dal mitico "Drago", Sandro Munari (campione del mondo Rally, vincitore di Montecarlo con la Fulvia), a Henry Pescarolo, 4 volte vincitore della più grande corsa Endurance, la 24 Ore di Le Mans. "E' stato incredibile farsi raccontare i trucchetti della Fulvia da Sandro Munari: fa apparire tutto semplice quello che invece non lo è! Mi ha spiegato delle tecniche di punta tacco che solo un campione della sua portata può raccontare con tale semplicità. Sono felice di essere riuscito a mettere in pratica i suoi insegnamenti" le parole di Nicola. "Quest'anno è stato emozionante vedere quanto il marchio Lancia ha potuto consegnare alla storia, tra 037, Stratos, Delta e Fulvia. La cosa che più mi ha emozionato è stato vedere la Matra F.1 condotta da Henry Pescarolo, con il suo 12 cilindri impetuoso. Mio nonno sarebbe stato felice di rivedere lui e la sua monoposto blu sponsorizzata ELF (azienda per cui lavorò tutta la sua vita). Una vera emozione" ha detto Sébastien al termine di un'altra giornata memorabile.

Milano, 26 giugno 2014

 

Paolo Collivadino ha conservato il primo posto nella classifica assoluta del campionato

01.10.2010

Varano de’ Melegari, 26 settembre - Paolo Collivadino ha conservato il primo posto nella classifica assoluta del campionatoContinua

Alberto Cola in trasferta a Le Castellet

01.10.2010

Le Castellet, 19 settembre – Alberto Cola in trasferta a Le CastelletContinua

Archivio Notizie

 

torna su